Camerson S.p.A.

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Avvertenze Legali

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1. DEFINIZIONE
Le presenti condizioni generali di vendita costituiscono parte integrante di tutti i
contratti conclusi da Camerson S.p.A. (di seguito “Camerson”) anche per ordini
assunti a mezzo telefono, e-mail e fax.
Gli Agenti Commerciali di Camerson (in seguito “Agenti”), salvo espressa
diversa autorizzazione, sono tenuti all’osservanza delle presenti condizioni di
vendita.
2. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
Le richieste di preventivo inoltrate alla Camerson non rappresentano in alcun
caso proposta di contratto od ordine esecutivo di vendita.
A seguito di tali richieste la Camerson si attiverà al fine di fornire le
informazioni oggetto delle richieste medesime e tale comunicazione dovrà
intendersi, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1326 c.c., quale proposta di contratto
che resterà ferma per 30 giorni.
Decorso tale termine, senza che sia pervenuta accettazione, la proposta decadrà
e diverrà inefficace.
Qualora l’acquirente intenda apporre modifiche o formulare nuove proposte,
queste saranno valutate alla stregua della richiesta di preventivo e pertanto la
Camerson procederà con l’emissione di nuova proposta secondo le modalità già
descritte nel presente punto.
Gli acquirenti, concluso il contratto, non hanno facoltà di recedere
unilateralmente dallo stesso.
Ogni singolo ordine o consegna si intenderà autonomo ed indipendente da ogni
altro.
In caso di mancato pagamento di una fattura scaduta da parte del Cliente,
Camerson, ai sensi degli artt. 1460 e 1565 c.c., si riserva il diritto di sospendere
le ulteriori eventuali consegne. Nell’eventualità di lieve entità del debito scaduto
e non corrisposto, la Camerson ha facoltà di sospendere l’esecuzione del
contratto, previo congruo preavviso di giorni 20.
Camerson, a suo insindacabile giudizio, potrà rifiutarsi di dare seguito alla
fornitura dei prodotti se il Cliente è stato in precedenza inadempiente, se risulta
iscritto al registro dei protesti o soggetto a procedure esecutive, se presenta
istanza o è assoggettato a procedure concorsuali nella sua qualità di titolare
d'impresa o legale rappresentante di società, per motivi tecnico-organizzativi o
per ogni altro motivo in base al quale Camerson dovesse ritenere sconveniente
concludere il contratto.
3. CARATTERISTICHE TECNICHE DEL PRODOTTO
Tutti i prodotti corrispondono alle caratteristiche tecniche indicate nei cataloghi
e nella documentazione tecnica della Camerson. I pesi, le dimensioni e le
illustrazioni s’intendono a scopo indicativo e non vincolante.
Tutti i prodotti, marchiati secondo le omologazioni ottenute, vengono collaudati
dalla Camerson prima della consegna secondo le modalità richieste da IEC.
La Camerson è sollevata da qualsivoglia responsabilità per la presenza di vizi o
per il malfunzionamento dei prodotti e/o materiali forniti che derivino da un
improprio utilizzo degli stessi da parte dell’Acquirente, oppure dalla mancata
osservazione da parte di questi delle eventuali specifiche nell’utilizzo dei
prodotti stessi.
4. RESPONSABILITÀ

Camerson non garantisce in alcun modo che i prodotti acquistati dal Cliente
siano compatibili con gli apparati e i servizi forniti da aziende diverse, salvo
diversa pattuizione.
5. CONSEGNA DEI PRODOTTI
Il termine di consegna concordato dalle parti, laddove non venga espressamente
qualificato come essenziale ai sensi e per gli effetti dell’art. 1457 c.c., sarà
rispettato con la dovuta diligenza professionale nella misura consentita dalla
possibilità di produzione.
Salvo diversa pattuizione, i prodotti verranno consegnati franco fabbrica
Camerson.
In caso di ritardo nella consegna o nel caricamento della merce per causa
imputabile all’Acquirente, la Camerson, o i suoi Agenti, previa comunicazione
scritta che la merce è pronta al ritiro, dovrà essere tenuta indenne da qualsiasi
conseguenza pregiudizievole, ivi compresa la sopportazione di eventuali costi
accessori e di deposito.
Parimenti, da tale momento, la giacenza della merce sarà a spese e rischio
dell’Acquirente.
6. RECLAMI
Eventuali difformità o vizi dei prodotti consegnati (ivi compresi quelli inerenti
lo stato degli imballaggi) dovranno essere tassativamente denunciati a Camerson
(o all’Agente che ha inviato la conferma d’ordine) a mezzo di lettera
raccomandata o fax , da inviarsi entro otto giorni dalla ricezione o dalla scoperta
dei vizi.
7. SOSTITUZIONE E RIPARAZIONE DEI PRODOTTI
In caso di grave malfunzionamento dei prodotti, nell’eventualità in cui non
possano essere riparati, gli stessi dovranno essere restituiti nell’imballo originale
previa espressa autorizzazione della Camerson.
Il materiale dovrà pervenire presso la sede Camerson in porto franco.
La venditrice, previa valutazione da parte di un tecnico incaricato, qualora possa
effettuarsi la riparazione e questa non rientri tra quelle previste dalla garanzia,
invierà all’acquirente un preventivo con costi e tempi di consegna del materiale
riparato che dovrà essere approvato dall’acquirente ex art. 1326 c.c.
8. CLASOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
Salvo il diritto di ottenere il pagamento di quanto dovuto con gli interessi di
mora ex D. Lgs. 231/02 e il risarcimento del danno, il mancato o il ritardato
pagamento in tutto o in parte anche di una sola fattura da parte dell’Acquirente
legittima Camerson a valersi della risoluzione di diritto ai sensi dell'art. 1456
C.C., senza alcun onere a proprio carico.
9. CLAUSOLA PENALE
Se il Cliente successivamente all’accettazione dell’offerta, rifiuti, prima della
consegna dei prodotti, di dare integrale o parziale esecuzione al contratto,
Camerson avrà diritto, fatto salvo il risarcimento dell’ulteriore danno, al
pagamento di una penale che viene fin d’ora determinata nella misura pari a:
- 30% del totale dell'ammontare dell'ordine se il rifiuto e la cancellazione
dell'ordine avvengono entro 4 settimane lavorative dalla data prevista di
consegna;
-80% del totale dell'ammontare dell'ordine se il rifiuto e la cancellazione
dell'ordine avvengono entro un termine inferiore a 4 settimane lavorative dalla
data prevista di consegna;
Camerson si riserva la facoltà di risolvere il contratto di vendita, trattenendo i
Prodotti ordinati, salvi gli eventuali maggiori danni.
10. TRATTAMENTO DATI
Il Cliente attesta che le informazioni ed i dati personali da esso comunicati a
Camerson sono inseriti nel pieno rispetto della Legge vigente sulla tutela e sul
trattamento dei dati personali e di ogni altra Legge applicabile. Presso Camerson
saranno raccolti ed archiviati i dati anagrafici e commerciali relativi al presente
contratto allo scopo di adempiere agli obblighi fiscali e tributari. I dati vengono
inseriti in un elenco in cui sono raccolti i dati anagrafici dei contraenti. La natura
del conferimento è obbligatoria per consentire l'adempimento degli obblighi di
Legge derivanti dalla esecuzione degli obblighi conseguenti al contratto. In caso
di rifiuto a fornire i dati anagrafici e fiscali Camerson sarà impossibilitata alla
erogazione dei servizi. In relazione al trattamento dei dati personali l'interessato
ha diritto a quanto previsto ai sensi dell'Art. 7 D. Lgs. 196/03, di seguito
riportato:
“l'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati
personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro
comunicazione in forma intelligibile (comma 1);
L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: dell'origine dei dati personali;
delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di
trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; degli estremi
identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi
dell'articolo 5, comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati
personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in
qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o
incaricati (comma 2);.
L'interessato ha diritto di ottenere: l'aggiornamento, la rettificazione ovvero,
quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione
in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi
quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i
dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l'attestazione che le operazioni
di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto
riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi,
eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un
impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato
(comma 3);
L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi al
trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo
della raccolta; al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di
materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di
mercato o di comunicazione commerciale (ultimo comma)”.
11. FORO COMPETENTE
Per qualsiasi controversia nascente o derivante dall’applicazione del presente
contratto, è competente in via esclusiva il Foro di Torino.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Novembre 2008 15:03  








Ultime notizie